La pasta frolla è uno degli impasti base della pasticceria, viene utilizzata per fare le crostate, i biscotti e molti altri dolci. Esistono una miriade di varianti di questa ricetta, io sono affezionata a quella tradizionale che utilizza la mia mamma, fragrante, profumata, buonissima.

Per prepararla si può utilizzare anche un robot da cucina ma l’importante è non lavorarla a lungo per non far ammorbidire troppo il burro. Io consiglio di prepararla a mano se avete tempo, è semplicissimo e bastano pochi minuti!

INGREDIENTI

  • 150 gr. di zucchero
  • 150 gr. di burro
  • 300 gr. di farina
  • 1 uovo intero e 1 tuorlo
  • buccia di limone bio grattuggiata q.b.
  • vanillina q.b.
  • Facoltativo:1 punta di coltello di lievito per dolci

PROCEDIMENTO

  1. Formare la classica fontana su una spianatoia oppure mettere gli ingredienti in una grossa ciotola (vedi foto)
  2. Iniziare ad amalgamare il tutto aiutandosi inizialmente con una forchetta
  3. Continuare poi con le mani, fino a formare una palla
  4. Avvolgere il panetto nella pellicola per alimenti e far riposare in frigo almeno per 1h.
  5. Su un piano di lavoro leggermente infarinato stendere la pasta aiutandosi con un mattarello. Ricavare la forma desiderata, adattandola come base per crostata oppure nel caso dei biscotti utilizzando le formine o un coppapasta.

 

 

Commenti Facebook

commenti

0 comment

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi richiesti sono segnati con *

Commento *