Non so perché ma qualche giorno fa mi è venuta un’improvvisa voglia di castagnole e ovviamente mi sono subito messa all’opera! Sono davvero buonissime, dovete assolutamente provarle !

Questa ricetta è senza burro, al suo posto c’è l’olio extravergine di oliva. Sostituendo il latte con quello di soia, mandorle, ecc., queste castagnole possono essere gustate anche da chi è intollerante al lattosio.

Il Carnevale è alle porte, martedì grasso quest’anno sarà il 13 febbraio, quindi frappe e castagnole ormai sono ovunque, dalla pasticceria ai supermercati. Questi dolci però sono facilissimi da preparare in casa e appena pronti sono assolutamente spettacolari, provare per credere!

Castagnole

Ingredienti

  • 1 limone, la scorza grattuggiata
  • 400 g di farina
  • 2 uova
  • 30 g di latte
  • 90 g di zucchero
  • 30 g di olio extravergine di oliva
  • 1/2 bustina di vanillina
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale

Olio per friggere q.b. (io utilizzo l’olio di semi di arachide)

Procedimento

  1. In una ciotola amalgamare tutti gli ingredienti con l’aiuto di una forchetta.
  2. Passare l’impasto su una spianatoia e impastare con le mani fino ad ottenere un impasto liscio e morbido, formare una palla.
  3. Lasciare riposare l’impasto in un contenitore per 30 minuti coperto con la pellicola.
  4. Su una spianatoia formate dei filoncini e tagliate la pasta in pezzetti della stessa misura, in modo da formare delle palline di grandezza omogenea (vedi foto).
  5. Riscaldare l’olio di semi e controllare la temperatura con un termometro da cucina (deve raggiungere i 170°C) o immergendo il manico di legno del mestolo (quando farà delle bollicine si può iniziare a friggere). Preparate una ciotola con della carta assorbente.
  6. Quando l’olio è pronto immergete poche castagnole per volta. Quando risulteranno dorate, tiratele su con una schiumarola e lasciatele asciugare dall’olio in eccesso.
  7. Rotolare le castagnole ancora calde nello zucchero… et voilà!

Commenti Facebook

commenti

3 Comments
Se questa ricetta ti è piaciuta lascia un commento e condividila con i tuoi amici utilizzando i pulsanti social

3 Commenti su Castagnole

  1. Roberta
    9 febbraio 2018 at 11:16 (8 mesi ago)

    Fantastiche le tue castagnole 🙂

    Rispondi
  2. Federica P.
    9 febbraio 2018 at 11:17 (8 mesi ago)

    Buonissime! 🙂

    Rispondi
  3. Arianna
    9 febbraio 2018 at 11:18 (8 mesi ago)

    Erano veramente molto buone 🙂

    Rispondi

Lascia un commento

La tua email non verrà pubblicata. I campi richiesti sono segnati con *

Commento *